Contenuto principale

Cos’è successo nell’ultima sessione di lavori

L'ordine del giorno di una tornata di sedute il più delle volte è molto corposo per cui, di solito, non si riesce a trattare tutti i punti. Questa pagina contiene l'elenco degli argomenti di cui è stato completato l'esame nell'ultima sessione.

Dall'ultima sessione del Consiglio provinciale

Nella sessione di sedute di settembre (10-13.9) il plenum del Consiglio provinciale ha:

-          DISCUSSO e RESPINTO l’Iniziativa popolare - disegno di legge provinciale n. 1/18: Libera scelta invece dell’obbligo vaccinale - Modifiche della legge provinciale 28 ottobre 1994, n. 10, “Disposizioni attuative dell’obbligo vaccinale“

-          DISCUSSO 22 interrogazioni su temi d’attualità, sulla ristrutturazione dell’ospedale di Vipiteno, la dichiarazione di appartenenza, le aree militari dismesse, il progetto EUMINT, la società elettrica Green Power, la cava di ghiaia di Gais (3 interrogazioni), il Polo bibliotecario di Bolzano, i contributi prima casa e l’appartenenza linguistica, il Centro di accoglienza Josefsheim a Brunico, i trasporti di animali, i defibrillatori sui treni, la tutela degli insetti, il numero posti letto nel settore ricettivo, le stabulazioni fisse e libere, i voli di elicottero, le reti antigrandine, i premi per i gestori di malghe, i segretari comunali, i ricongiungimenti, la situazione dell’Agenzia delle Entrate;

-          APPROVATO l’Assestamento del bilancio di previsione del Consiglio della Provincia autonoma di Bolzano per gli anni finanziari 2019, 2020 e 2021e il Bilancio consolidato del gruppo Provincia autonoma di Bolzano per l'anno 2018;

-          DISCUSSO 13 mozioni dell’opposizione, di cui

-          DISCUSSO E APPROVATO il disegno di legge omnibus “Modifiche di leggi provinciali in materia di enti locali, assistenza scolastica, istruzione, scuole per l'infanzia, pubblico spettacolo, ordinamento degli uffici e personale, agricoltura, tutela del paesaggio e dell'ambiente, utilizzazione di acque pubbliche, urbanistica, caccia e pesca, risparmio energetico, igiene e sanità, politiche sociali, lavoro, artigianato, esercizi pubblici, commercio, cave e torbiere, economia, ricerca e innovazione, guide alpine, espropriazione per pubblica utilità, rimborso di spese giudiziarie, legali e peritali, appalti pubblici, finanze e bilancio” (presentato dalla Giunta provinciale su proposta dello stesso presidente Kompatscher): la discussione generale, la discussione articolata, l’approvazione.

-          DISCUSSO E APPROVATO 5 mozioni della maggioranza (tutte della SVP), sulla riduzione della plastica, l’esperienza pratica degli insegnanti delle scuole professionali, prestazioni aggiuntive con l’assegno di cura, il confronto tra Comuni in caso di divieti di circolazione, la promozione di prodotti regionali.