Contenuto principale

Difesa Civica

Difesa Civica | 21.08.2014 | 11:19

La difensora civica incontra Kompatscher

La difensora civica Gabriele Morandell ha fatto visita al presidente della Provincia Arno Kompatscher. Nel colloquio si è parlato in particolare della necessità di creare sinergie tra la Difesa civica e le istituzioni analoghe in Alto Adige.

Morandell e KompatscherZoomansichtMorandell e Kompatscher

L'ascolto delle persone, l'approfondimento delle problematiche presentate dai cittadini, che sono le più varie: sono due tra i punti centrali dell'impegno che Gabriele Morandell intende svolgere nella funzione di nuova difensora civica dell'Alto Adige, incarico a cui è stata chiamata a metà luglio. Questo l'impegno che ha illustrato al presidente Arno Kompatscher nell'incontro a Palazzo Widmann: un'attività nella quale può contare, così ha ribadito Morandell, su un team molto motivato e competente.

Con il presidente Kompatscher, Morandell ha discusso in particolare della volontà e della necessità di incrementare le sinergie con altre istituzioni simili, dal Garante per l'infanzia e l'adolescenza alla Consigliera di parità. "Intensificare lo scambio tra queste istituzioni significa garantire un miglior servizio al cittadino e valorizzarle ulteriormente", ha sottolineato il presidente della Provincia.


(MCusp)