Contenuto principale

Consiglio

Consiglio | 04.02.2020 | 10:17

La sessione di febbraio

Inizia oggi: saranno discusse interrogazioni e mozioni di opposizione e maggioranza.

Inizia nel pomeriggio di oggi, martedì 4 (14.30-18) e proseguirà mercoledì 5, giovedì 6 e venerdì 8 (sempre con orario 10-13 e 14.30-18) la sessione di lavori di febbraio del Consiglio della Provincia autonoma di Bolzano.

Unico punto istituzionale all'ordine del giorno sono le interrogazioni su temi di attualità. Di seguito, verranno trattate le proposte dell'opposizione, tra le quali mozioni per la chiusura dei passi dolomitici in alta stagione (135/19, Gruppo Verde), la promozione di metodi di macellazione mobili che tutelino il benessere degli animali (157/19, Die Freiheitlichen), la scuola europea (riconosciuta) dell'Alto Adige (206/19, Team K), treni diretti notturni per le località sciistiche del Tirolo (230/20, Süd-Tiroler Freiheit), la collaborazione con Trento per la costituenda facoltà di Medicina (231/20, Movimento 5 Stelle), gli alloggi sfitti (232/20, Partito Democratico - Liste civiche), il divieto di fumo in luoghi frequentati dai bambini e il divieto di alcol nei parchi pubblici (30/19, L'Alto Adige nel cuore - Fratelli d'Italia).

Nello spazio riservato alla maggioranza, e quindi nella seconda metà della settimana, è in programma la trattazione di 3 mozioni di consiglieri e consigliere SVP: solidarietà con la Catalogna (205/19), il punto della situazione sulla DURP (228/20) e spazi di lavoro condivisi nelle località dell'Alto Adige (229/20).

Come di consueto, le sedute saranno trasmesse in streaming sulla webpage www.consiglio-bz.org; link anche alla pagina facebook www.facebook.com/landtagconsigliocunsei

(MC)