Contenuto principale

Consiglio

Consiglio | 25.11.2019 | 13:40

Da domani la seconda sessione di novembre

Interrogazioni su temi d’attualità, delibere finanziarie e di bilancio del Consiglio, proposte dell’opposizione. La maggioranza presenta disegni di legge su territorio e paesaggio, debito fuori bilancio e di modifica della legge europea

Torna a riunirsi domani, martedì 26 novembre (14.30-18) e mercoledì 27, giovedì 28 e venerdì 29 novembre (sempre con orario 10-13 e 14.30-18) il Consiglio della Provincia autonoma di Bolzano.

La sessione inizierà con la presentazione delle interrogazioni su temi d’attualità da parte di consigliere e consiglieri alla Giunta provinciale. Seguirà la trattazione degli altri punti istituzionali: l’ordine del giorno prevede la relazione della presidente della 1a commissione legislativa sull’esame del disegno di legge provinciale n. 21/19:  Sostegno delle università di Innsbruck (conss. Leiter Reber e Mair) e l’esame di tre proposte di delibera, vale a dire il Documento di economia e finanza della Provincia Autonoma di Bolzano 2019-2022 - Nota di aggiornamento, il Riconoscimento della legittimità dei debiti fuori bilancio del Consiglio della Provincia autonoma di Bolzano, l’Approvazione del bilancio di previsione del Consiglio della Provincia autonoma di Bolzano per gli anni finanziari 2020, 2021 e 2022, del relativo Piano degli indicatori e del Documento unico di programmazione (DUP).

Comincerà quindi il tempo riservato alle proposte dell’opposizione, tra cui mozioni sull’informazione sul diritto alla cittadinanza (43/19, Gruppo Verde), misure per il conseguimento del bilinguismo da parte dei medici e del personale di assistenza all’interno dell’Azienda sanitaria (163/19, Team K), il ripristino della “ruota degli esposti” (166/19, Die Freiheitlichen), il monitoraggio dei pesticidi (196/19, L’Alto Adige nel cuore – Fratelli d’Italia), lo stop agli animali nei circhi (201/19, Movimento 5 Stelle), misure per ovviare alla carenza di medici (203/19, Süd-Tiroler Freiheit), l’ippodromo di Merano (204/19, Partito Democratico – Liste civiche).

Nel tempo a disposizione della maggioranza è prevista la trattazione delle mozioni 184/19, Formazione permanente per chi rientra nel mercato del lavoro, 202/19, Formazione politica nel “CiviBus Alto Adige”, e 205/19, Solidarietà con la Catalogna (tutte SVP), e di tre disegni di legge provinciale: dlp 38/19, Modifiche alla legge provinciale 10 luglio 2018, n. 9, "Territorio e paesaggio" (ass. Hochgruber Kuenzer), dlp 36/19, Debito fuori bilancio (pres. Arno Kompatscher) e  dlp 35/19: Modifica alla legge provinciale 17 ottobre 2019, n. 10, "Disposizioni per l'adempimento degli obblighi della Provincia autonoma di Bolzano derivanti dall'appartenenza dell'Italia all'Unione europea (Legge europea provinciale 2019)" (pres. Arno Kompatscher).

Come di consueto, la seduta sarà trasmessa in diretta sulla homepage del Consiglio, www.consiglio-bz.org; link alla diretta e aggiornamenti anche sulla pagina fb www.facebook.com/landtagconsigliocunsei.

(MC)