Contenuto principale

Consiglio

Consiglio | 18.11.2019 | 10:19

PROMEMORIA: Da DOMANI il 4. Consiglio provinciale dei bambini

Da martedì a venerdì, 400 bambine e bambini dalla 5a elementare alla 3a media si confronteranno in Consiglio sui diritti dell’infanzia nell’ambito dell’iniziativa promossa dalla Katholische Jungschar Südtirols. Inaugurazione DOMANI alle 9.00, evento con rilascio di palloncini alle 12.00 di mercoledì 20 (Giornata internazionale dei diritti dell’infanzia), presentazione dei risultati venerdì 22 alle 10.45.

Torna il Consiglio provinciale dei bambini (Foto: Consiglio/Wolf)ZoomansichtTorna il Consiglio provinciale dei bambini (Foto: Consiglio/Wolf)

La quarta edizione del Consiglio provinciale dei bambini, evento promosso da Katholische Jungschar Südtirols e Consiglio della Provincia autonoma di Bolzano con il sostegno dell’Assessorato all’istruzione e formazione tedesca, delle Intendenze tedesca, italiana e ladina, della Garante per l’infanzia e l’adolescenza e del Südtiroler Jugendring, sta per prendere il via.

Da DOMANI a venerdì (19-22 novembre), ben 400 giovani di 5a elementare, prima, seconda e terza media si confronteranno nelle 6 conferenze dedicate ad altrettanti diritti dalla Convenzione ONU sui diritti dell’infanzia, vale a dire non discriminazione, sopravvivenza e sviluppo, salute e assistenza medica, qualità della vita, istruzione, tutela delle minoranze, tempo libero, gioco e cultura (vedi allegato). I temi concreti che saranno trattati, proposti da consigliere, consiglieri e gruppi consiliari in modo che i giovani e le giovani partecipanti si confrontino su argomenti che verranno esaminati in aula, sono convivenza tra culture in Alto Adige, profughi, migrazione e pari opportunità, la gestione dei rifiuti e la tutela ambientale, vaccinazioni, tutela della salute e anzianità, la mobilità oggi e nel futuro e il tragitto sicuro casa-scuola, la conoscenza digitale, lo sport e il movimento a scuola, l’apprendimento delle lingue dentro e fuori l’ambiente scolastico e la libertà religiosa e, ancora, la bicicletta, le escursioni e il sistema di trasporto pubblico.

L’evento sarà inaugurato


DOMANI
martedì 19 novembre
alle ore 9.00
nella Sala sedute del Consiglio della provincia autonoma di Bolzano
in p.zza Magnago 6
a Bolzano

dal presidente del Consiglio Josef Noggler, dalla vicepresidente Rita Mattei e dalla prima presidente della Katholische Jungschar Südtirols, Julia Leimstädtner.

Le conferenze avranno luogo, nelle diverse sale del Consiglio provinciale, da martedì a venerdì dalle 9 alle 12, martedì e giovedì anche al pomeriggio dalle 14.30 alle 17.30. Ogni consigliere o consigliera provinciale che lo desidera potrà prendere parte agli incontri, in ognuno dei quali sarà dato spazio a tutti i temi.

Un momento importante della manifestazione sarà

mercoledì 20 novembre
alle ore 12.00
davanti al Consiglio della Provincia autonoma di Bolzano

quando, in occasione della Giornata internazionale dei diritti dell’infanzia, bambini e bambine lasceranno volare in cielo tanti palloncini colorati a cui saranno appese cartoline che riportano questi diritti.

Le conclusioni dei lavori, infine, saranno presentate il giorno

venerdì 22 novembre
alle ore 10.45
nella Sala sedute
del Consiglio della Provincia autonoma di Bolzano,

di nuovo alla presenza del presidente del Consiglio Noggler, della vicepresidente Mattei e della presidente della KJS Leimstädtner.

Giornalisti e giornaliste, operatrici e operatori dei media sono invitati a seguire l’evento


(MC)