Contenuto principale

Consiglio

Consiglio | 19.10.2021 | 15:43

La pres. Mattei: “L’obbligo di green pass vale anche per consigliere e consiglieri”

“Nessuna eccezione per i rappresentanti eletti”: così la presidente del Consiglio provinciale Rita Mattei mette in chiaro che anche per consigliere e consiglieri provinciali vale lo stesso obbligo cui devono sottostare cittadine e cittadini.

A fronte del diffondersi di informazioni non corrette in merito alla posizione di consiglieri e consigliere provinciali davanti all’obbligo di green pass, entrato in vigore il 15 ottobre scorso per tutti i lavoratori e le lavoratrici del settore pubblico e privato, la presidente del Consiglio della Provincia autonoma di Bolzano Rita Mattei tiene a precisare che tale obbligo vale anche per loro: “Dal 15 ottobre scorso, consigliere e consiglieri devono presentare, per entrare nella sede consiliare, il loro green pass, al pari dei dipendenti e delle dipendenti del Consiglio provinciale e di tutti i lavoratori e le lavoratrici, come previsto da legge nazionale e ordinanza provinciale. Quello che vale per il comune cittadino, vale anche per i rappresentanti eletti”.

La presidente specifica inoltre che consigliere e consiglieri non avranno più la possibilità di collegarsi online alle sedute del plenum: “Dalla prossima sessione, le sedute di Consiglio saranno esclusivamente in presenza. Non sono più previste riunioni in videoconferenza, salvo cambiamenti radicali dell’attuale situazione pandemica”.

(MC)