Contenuto principale

Comitato provinciale per le comunicazioni

Comitato provinciale per le comunicazioni | 08.02.2021 | 09:39

Se lui naviga su Internet… tu naviga con lui!

Campagna di sensibilizzazione promossa dal Comitato provinciale comunicazioni in occasione del “Safer Internet Day”.

Il manifesto della campagna.ZoomansichtIl manifesto della campagna.

Con il motto “Se lui naviga su Internet… tu naviga con lui!” il Comitato provinciale per le comunicazioni offre il suo contributo al “Safer Internet Day”, che si celebra in molti Paesi il 9 febbraio 2021 allo scopo di sensibilizzare sui pericoli di Internet per i giovani e le giovani utenti.

È di poche settimane fa il terribile evento accaduto in Sicilia, dove una bambina di 10 anni è andata incontro alla morte partecipando a una pericolosa sfida sul social media Tik Tok. Un caso, questo, che ha evidenziato ancora una volta quanto sia problematico il fatto che il limite d'età venga ignorato quando ci si iscrive ai social media, e che i gestori delle piattaforme si mostrino poco interessati a usare metodi efficaci per impedire di iscriversi ai bambini e alle bambine che non hanno ancora raggiunto l’età prescritta.

Le autorità di vigilanza sui media sono solitamente in una posizione svantaggiata, perché difficilmente si possono imporre regole efficaci al mondo globalizzato dei media su internet, e perché gli operatori internazionali delle reti social sono solitamente in grado di eludere le prescrizioni in vigore nei singoli Stati.  Per questo motivo, il Comitato provinciale per le comunicazioni si concentra quest'anno sulla sensibilizzazione di genitori ed educatori.

La campagna "Se lui naviga su Internet… tu naviga con lui!" ha lo scopo di incoraggiare i genitori a non lasciare le loro figlie e i loro figli soli nel mondo dei media online. Le inserzioni saranno diffuse nelle tre lingue provinciali.

La tutela dei minori nell’ambito dei nuovi media è uno dei compiti del Comitato provinciale per le comunicazioni dell’Alto Adige.        


(MC)