Contenuto principale

Gruppi consiliari

ENZIAN | 22.03.2022 | 08:21

EDEL e WEISS (STELLA ALPINA)?

Almeno adesso tutti sanno quanto siano nobili le cose nella SVP. Non facciamoci distrarre dalla questione di chi ha passato i documenti ai giornalisti, dice il consigliere provinciale Josef Unterholzner. Guardiamo piuttosto i fatti - o anche questi sono classificati come fake news?

Abg. Josef Unterholzner (Foto: Josef Unterholzner)ZoomansichtAbg. Josef Unterholzner (Foto: Josef Unterholzner)

Unterholzner non vuole essere coinvolto nella questione se gli interessati debbano dimettersi o se la SVP debba riposizionarsi del tutto. Sono affari loro. Non importa cosa decidono gli organi della SVP, il popolo si farà un'idea propria e trarrà le conclusioni appropriate.

Ma ciò che dà veramente sui nervi a Unterholzner è che le persone con un'opinione non mainstream sono completamente diffamate, escluse e messe a tacere, mentre altri vengono ovviamente risparmiati. Altrimenti, il leader della SVP sarebbe dovuto intervenire un anno fa e trarre le necessarie conseguenze.

 

La credibilità della politica al minino storico. Chi dovrebbe credere ora ai rappresentanti politici? E poi si lamentano del fatto che non tanti non vanno a votare - e probabilmente l'hanno causato loro stessi. Ma forse perché il 50% è più facile da tenere al guinzaglio che tutti - compresi i "cattivi" contrari?


(ENZIAN)