Contenuto principale

Difesa Civica

Difesa Civica | 24.06.2022 | 15:50

Centro di tutela contro le discriminazioni: nuovo flyer informativo

Presentato in occasione dell’ultima seduta della Consulta l’opuscolo informativo che illustra compiti e riferimenti di contatto del Centro insediato presso la difesa civica. Disponibile presso la sede di via Cavour 23c a Bolzano, sarà distribuito anche presso altre istituzioni.

La Consulta del Centro di tutela contro le discriminazioni. (Foto: Centro di tutela contro le discriminazioni)ZoomansichtLa Consulta del Centro di tutela contro le discriminazioni. (Foto: Centro di tutela contro le discriminazioni)

Al fine di diffondere meglio le informazioni sui servizi offerti, il Centro di tutela contro le discriminazioni insediato presso la Difesa civica ha prodotto un flyer che sarà messo a disposizione preso la sede di via Cavour 23c a Bolzano e distribuito in altre sedi istituzionali.

Il materiale informativo, che illustra i compiti di consulenza e sostegno del Centro, ma anche le attività di prevenzione e sensibilizzazione e il lavoro di rete che esso opera, oltre naturalmente a orari di apertura (da lunedì a giovedì dalle 9 alle 12 e dalle 15 alle 16.30, il venerdì dalle 9 alle 12) e riferimenti di contatto (tel. 0471.946020, e-mail info@centrotuteladiscriminazioni.bz.it), è stato presentato dalla responsabile Priska Garbin in occasione dell’ultima seduta della Consulta che si occupa della pianificazione e della gestione dell’attività del Centro. Di quest’organo, che ha scopo consultivo, fanno parte la Difensora civica, la stessa responsabile del Centro e rappresentanti di associazioni e organizzazioni impegnate in ambito sociale e nel contrasto alle discriminazioni. 

Al Centro di tutela contro le discriminazioni si può rivolgere gratuitamente, per ricevere consulenza e mediazione, chiunque ritenga di essere stato oggetto di discriminazione su base etnica, a sfondo razzista, a causa della sua disabilità, per via di credenze omobitransfobiche o anche basate sull’età, sulla religione professata, sullo status sociale o motivi simili.


(MC)