Contenuto principale

Difesa Civica

Difesa Civica | 12.11.2010 | 15:14

Rinnovato l'incarico a Volgger

Il Consiglio provinciale conferma la Difensora civica uscente con due terzi dei voti favorevoli.

Il 10 novembre scorso il Consiglio provinciale ha confermato Burgi Volgger nel suo ruolo di Difensora civica. L'elezione è stata preceduta da accese discussioni e controversie legali, durate mesi, in merito alla legge che ne regola il procedimento.   Volgger era stata eletta Difensora civica già all'inizio della legislatura,  ma un altro candidato aveva impugnato l'elezione.

Il Consiglio provinciale ha quindi modificato la legge sulla Difesa civica, per eliminare eventuali dubbi relativi alla procedura. La nuova norma prevede l'audizione di candidate e candidati davanti al Consiglio provinciale, e introduce ex novo la maggioranza qualificata dei due terzi per l'elezione, in modo da garantire il più ampio consenso possibile e offrire all'ufficio istituito presso il Consiglio provinciale la necessaria autorità e il necessario sostegno. Sulla base di questa norma, 27 persone, sulle 32 che si erano candidate, si sono presentate nel maggio di quest'anno all'audizione organizzata in Consiglio. Dopo colloqui tra i gruppi consiliari, si è giunti alla votazione, che ha visto Burgi Volgger ricevere 24 voti, ottenendo così la maggioranza qualificata necessaria.

(MC)