Contenuto principale

Consiglio

Consiglio | 24.11.2022 | 15:52

1a commissione: no all’Osservatorio sulla criminalità

Parere negativo della commissione guidata da Amhof al disegno di legge del Movimento 5 Stelle. Programmato un incontro con gli assessori sul tema “Strategia per l’istruzione 2030”.

Riunita sotto la presidenza di Magdalena Amhof, la 1a commissione legislativa del Consiglio provinciale ha esaminato oggi il disegno di legge provinciale 112/22, Istituzione di un Osservatorio per il contrasto alla criminalità organizzata e la promozione della cultura della legalità e del ruolo della società civile, presentato da Diego Nicolini, respingendone il passaggio alla discussione articolata con 4 no (pres. Amhof, e conss. Paula Bacher, Gerhard Lanz e Claudio Vettori) e 3 astensioni (conss. Myriam Atz Tammerle, Ulli Mair e Alex Ploner).

Come spiega la pres. Amhof, la maggioranza non ha ritenuto opportuno né sensato costituire un nuovo apparato burocratico: “Le autorità competenti sanno bene qual è la situazione relativa alla criminalità in provincia, e promuovere una “cultura della legalità” è compito dell’intera società”.

La commissione ha inoltre deciso all’unanimità di indire per giovedì 19 gennaio 2023 un’audizione sul tema “Strategia per l’istruzione 2030”, nel corso della quale i tre assessori provinciali competenti e le tre Intendenze scolastiche saranno invitati a presentare le loro idee del futuro dell'istruzione in Alto Adige. All’incontro saranno invitati tutti i gruppi consiliari.

(MC)