Contenuto principale

Consiglio

Consiglio | 24.11.2021 | 16:52

2a commissione: no a disegno di legge sul monitoraggio dei pesticidi

Niente maggioranza su disegno di legge del Gruppo verde nella commissione guidata da Locher.

La 2a commissione legislativa ha esaminato oggi il disegno di legge provinciale 95/21, “Linee guida per il monitoraggio sistematico dei pesticidi” (conss. Staffler, Foppa e Dello Sbarba), respingendone il passaggio alla discussione articolata con 4 voti favorevoli (conss. Peter Faistnauer, Andreas Leiter Reber, Sandro Repetto e Hanspeter Staffler) e 4 voti contrari (pres. Franz Locher e conss. Magdalena Amhof, Helmut Tauber e Manfred Vallazza), e quindi con voto determinante del presidente della commissione.

Come spiega il presidente Franz Locher, si è dato ascolto all’indicazione dell’ass. Arnold Schuler, che si era espresso contro la proposta segnalando come analisi del suolo e delle acque vengano regolarmente eseguite, permettendo di riconoscere quanto l’agricoltura altoatesina si sia già allontanata dall’uso di pesticidi dannosi per l’ambiente. Non per ultimo a tutela delle api, si punta sempre di più sull’uso di metodi naturali. “In commissione è stata comunque unanimemente condivisa la necessità di alimenti sani”, così Locher.

La trattazione dei disegni di legge 98/21, Legge in materia di tutela della proprietà agraria e 99/21, Modifiche della legge provinciale 21 ottobre 1996, n. 21, "Ordinamento forestale" (entrambi del cons. Peter Faistnauer) è stata rinviata in quanto non era ancora pervenuto il necessario parere del Consiglio dei Comuni.

 

(MC)