Contenuto principale

Consiglio

Consiglio | 13.01.2020 | 11:07

Lavori Consiglio: da domani la sessione di gennaio

Da domani la prima sessione del 2020. Interrogazioni su temi d’attualità, mozioni delle opposizioni sulla liquidazione dei dipendenti pubblici, lo svuotamento dei bacini artificiali, accesso riservato al Pronto Soccorso per le vittime di violenza, la mobilità semplice, alloggi per lavoratori e studenti, la mancanza di personale qualificato, sistemi d’accumulo d’energia; la maggioranza propone documenti su formazione permanente, CiviBus, solidarietà con la Catalogna, sci a costi sostenibili per bambini, Minority SafePack.

Torna a riunirsi domani, martedì 14 gennaio (14.30-18), e mercoledì 15, giovedì 16 e venerdì 17 gennaio (sempre con orario 10-13 e 14.30-18) il Consiglio della Provincia autonoma di Bolzano.

Come risulta dall’ordine del giorno, la sessione di lavori inizierà con la trattazione delle interrogazioni su temi d’attualità poste da consigliere e consiglieri alla Giunta provinciale. La presidente della 1a commissione legislativa Magdalena Amhof riferirà quindi sulla trattazione in quest’organo del disegno di legge provinciale n. 20/19: Controllo preventivo del rispetto dei diritti umani (prima firmataria Brigitte Foppa).

Seguirà l’esame delle proposte dell’opposizione, tra le quali mozioni dedicate all’anticipo della liquidazione ai dipendenti pubblici da parte dell’amministrazione provinciale (108/19, Team K), l’utilizzo delle draghe aspiranti per evitare lo svuotamento dei bacini artificiali (112/19, Die Freiheitlichen), un accesso riservato al Pronto soccorso per le vittime di violenza (150/19, L’Alto Adige nel cuore – Fratelli d’Italia), la mobilità semplice, per un trasporto pubblico facilmente accessibile (200/19, Gruppo Verde), alloggi per lavoratori e studenti (216/19, Partito Democratico – Liste civiche), iniziative per far fronte alla mancanza di personale qualificato (218/19, Süd-Tiroler Freiheit) e un bando per sistemi di accumulo d’energia (220/19, Movimento 5 Stelle).

Nello spazio a essa riservato, la maggioranza proporrà mozioni sulla formazione permanente per chi rientra nel mercato del lavoro (184/19), la formazione politica nel CiviBus Alto Adige (202/19), la Solidarietà con la Catalogna (205/19) e la possibilità per i bambini di sciare a costi sostenibili (219/19), nonché il voto per esprimere solidarietà con le minoranze europee e sostegno al Minority SafePack (12/19), tutte proposte della SVP.  

Come di consueto, le sedute saranno trasmesse in streaming sulla webpage www.consiglio-bz.org; link anche alla pagina facebook www.facebook.com/landtagconsigliocunsei

 

(MC)