Contenuto principale

Consiglio

Consiglio | 19.12.2019 | 15:21

Tributo a Karl Plattner alla presenza delle figlie

Nel centenario della nascita dell’artista venostano, alla presenza delle figlie Anna Silvia e Patrizia, l’esperto d’arte Andreas Hapkemeyer ha illustrato il grande affresco che domina la sala sedute del Consiglio provinciale. Il pres. Noggler: “Preziosa opera d’arte, di cui scopriamo ogni volta nuovi particolari”

(da sx): Noggler, Anna Silvia e Patrizia Plattner, Kompatscher davanti all'affresco di Karl Plattner. (Foto: Consiglio/Werth)Zoomansicht(da sx): Noggler, Anna Silvia e Patrizia Plattner, Kompatscher davanti all'affresco di Karl Plattner. (Foto: Consiglio/Werth)

100 anni fa nasceva Karl Plattner. In onore del grande artista venostano, il presidente del Consiglio provinciale Josef Noggler ha organizzato un evento celebrativo nella sala sedute, invitando le figlie dell’artista, Anna Silvia e Patrizia Plattner, ad ammirare il grande affresco che Plattner realizzò tra il 1954 e il 1955, dopo aver vinto il concorso indetto per decorare l'aula della nuova sede consiliare.

L’opera avrebbe dovuto raffigurare, come si legge nel bando, “sia il progresso economico e culturale, sia le varie tipologie paesaggistiche dell’Alto Adige”. “Ed è proprio questo che abbiamo davanti agli occhi a ogni seduta, e che presentiamo con orgoglio anche a classi e visitatori, consapevoli di trovarci al cospetto di una preziosa opera d’arte, di cui scopriamo ogni volta nuovi particolari”, ha detto il pres. Noggler accogliendo le ospiti.

Davanti a loro, al presidente della Provincia Arno Kompatscher che non è voluto mancare, alla direttrice della Ripartizione Beni culturali Karin Dalla Torre e ai consiglieri e consigliere presenti, l’esperto d’arte Andreas Hapkemeyer di Museion ha spiegato che "per l'artista, più che il tema erano importanti la suddivisione delle superfici, le linee, il colore. Che l’80% dello spazio a disposizione sia dedicato al capoluogo si deve al fatto che la città dava a Plattner la possibilità di lavorare con forme astrette e geometriche”. Nell’opera sono infatti presenti elementi di astrattismo e cubismo, eco dei lavori realizzati nel periodo brasiliano dell’artista.

Le signore Plattner, una delle quali, Patrizia, è artista come il padre, vedevano l’affresco per la prima volta dal vivo, dopo averlo ammirato nei cataloghi: “Entrando nella sala sono rimasta esterrefatta dalle dimensioni di quest’opera bellissima e attuale: spero che contribuisca a mantenere vivo il ricordo di nostro padre”, ha detto Anna Silvia, la quale ha scoperto solo oggi che il bozzetto con cui il genitore aveva vinto il concorso porta il suo nome.

IMMAGINI e INTERVISTE G.NEWS

IMM TRIBUTO KARL PLATTNER.mp4
https://we.tl/t-fwgIjj8UKH

INTV JOSEF NOGGLER IT.mp4
https://we.tl/t-uviDhx86o9 

INTV ANDREAS HAPKEMEYER IT.mp4
https://we.tl/t-OjAwkiR4uS

INTV ANNA SILVIA PLATTNER IT.mp4
https://we.tl/t-V52zytqmvJ

 

LINK DOWNLOAD FILE MP3 - solo audio

Noggler - Hapkemeyer - Plattner IT
https://we.tl/t-iADkkmVjCN


(MC)

Tributo a Karl Plattner

Alta qualità