Contenuto principale

Consigliera di parità

Consigliera di parità | 29.05.2020 | 16:34

Osservatorio disabilità attivo anche durante l’emergenza coronavirus

L’organo di garanzia dei diritti delle persone con disabilità si è riunito oggi in videoconferenza: “È importante garantire il rispetto di tali diritti anche e soprattutto in un periodo difficile come questo”, così la presidente Michela Morandini. Online la Relazione sull’attività in linguaggio facile.

L'Osservatorio nel giorno del suo insediamento (prima dell'introduzione delle restrizioni conseguenti al coronavirus). (Foto: Consiglio/Werth)ZoomansichtL'Osservatorio nel giorno del suo insediamento (prima dell'introduzione delle restrizioni conseguenti al coronavirus). (Foto: Consiglio/Werth)

Il recente periodo di lockdown e le attuali restrizioni legate al contenimento della diffusione del coronavirus non hanno bloccato l’attività dell’Osservatorio provinciale sui diritti delle persone con disabilità, che ha il compito di garantire e monitorare il rispetto della relativa Convenzione ONU in Alto Adige: “Proprio in un periodo difficile come questo è importante che si tenga conto di bisogni specifici, spesso messi a dura prova dalle nuove regole di comportamento”, spiega la presidente dell’organo Michela Morandini: “L’Osservatorio rimane quindi a disposizione come riferimento per garantire la utela di persone con disabilità in questo momento difficile".

Per fare il focus sulle diverse attività, i componenti dell’Osservatorio si sono riuniti oggi in seduta tramite videoconferenza: presenti erano, quali autorappresentanti, Dorothea Passler, Antonio Endrizzi, Leonidas Sarti, Eva Rabanser, Benedikt Gasser; insieme a loro, Sascha Plangger e Renate Heissl, esperto ed esperta in tema di inclusione. L’accessibilità della seduta è stata garantita dalla presenza in video delle traduttrici e interpreti LIS.

Tra i temi trattati oggi, anche la programmazione di incontri con altri osservatori, la produzione di un opuscolo sui diritti di bambini e giovani con disabilità, l’organizzazione della tradizionale seduta pubblica autunnale.

Morandini ha anche riferito della recente presentazione in Consiglio provinciale della Relazione sull’Attività 2019, accolta con interesse dal plenum. La parte relativa all’attività dell’Osservatorio è ora disponibile in linguaggio facile sul sito della Consigliera di parità, all’indirizzo www.consiglieradiparita-bz.org/pubblicazioni-.asp.


(MC)