Contenuto principale

Commissione paritetica di cui all'articolo 84, comma 3, dello Statuto di autonomia

Qualora in caso di votazione per gruppi linguistici di un'unità previsionale di base l'unità previsionale non ottiene la maggioranza dei voti di ciascun gruppo linguistico, essa deve essere sottoposta alla commissione paritetica di cui all'articolo 84, comma 3, dello Statuto di autonomia. Detta commissione stabilisce la denominazione definitiva dell'unità previsionale e l'ammontare del relativo stanziamento.

La commissione si compone di due consiglieri/e appartenenti al gruppo linguistico tedesco e due consiglieri/e appartenenti al gruppo linguistico italiano, che vengono designati/e dai consiglieri e dalle consigliere dei citati gruppi linguistici e quindi eletti/e dal Consiglio per tutta la durata della legislatura.

L'elezione dei componenti della commissione paritetica è avvenuta nella seduta del Consiglio provinciale del 12 febbraio 2014 in conformitá alle designazioni effettuate dai consiglieri/dalle consigliere appartenenti ai gruppi linguistici rispettivamente tedesco e italiano.

Della commissione fanno parte:

Composizione

Gruppo linguistico tedesco

Gruppo linguistico italiano

(1) dal 10/4/2018 in sostituzione del cons. Dieter Steger