Contenuto principale

Consiglio dei Comuni

Il Consiglio dei Comuni è un organo consultivo tra i Comuni ed il Consiglio provinciale rispettivante la Giunta provinciale.
Esso è composto da 17 membri eletti dall'assemblea dei Sindaci dei Comuni della Provincia.

Membri:

Presidente

Vicepresidenti

  • Bertinazzo Alessandro (Sindaco di Bronzolo - Vicesindaco gruppo linguistico italiano)
  • Demetz Roland (Sindaco di Selva Val Gardena - Vicepresidente gruppo linguistico ladino)
  • Reinalter Joachim (Sindaco di Perca - Vicepresidente gruppo linguistico tedesco)

Membri

  • Ausserer dott. Patrik (Sindaco di Senale - San Felice)
  • Baur Avv. Christoph (Vicesindaco di Bolzano)
  • Bocher dott. Guido (Sindaco di Dobbiaco)
  • Brunner dott. Peter (Sindaco di Bressanone)
  • Caramaschi dott. Renzo (Sindaco di Bolzano)
  • Fischer dott. Martin (Sindaco di Cortaccia)
  • Gasser Fink Anna Maria (Sindaca di Chiusa)
  • Locher Franz (Sindaco di Sarentino)
  • Messner dott. Fritz Karl (Sindaco di Vipiteno)
  • Ratschiller dott. Erich (Sindaco di Tirolo)
  • Repetto dott. Sandro (Assessore comunale di Bolzano)
  • Rösch dott. Paul (Sindaco di Merano)
  • Tappeiner Gustav Erich (Sindaco di Castelbello-Ciardes)

Contatto

Segretario:

dott. Benedikt Galler

Sede di amministrazione:

Consorzio dei Comuni della Provincia di Bolzano Società cooperativa
via Canonico Michael Gamper 10
39100 Bolzano
tel: 0471 304655 | fax: 0471 304625 | email: info@gvcc.net | pec: gvcc@legalmail.it

Regolamento interno del Consiglio dei Comuni

  1. Download [PDF 130 KB]


Legge provinciale 8 febbraio 2010 , n. 4 "Istituzione e disciplina del Consiglio dei Comuni"


Compiti / Competenze

Il compito principale del Consiglio dei Comuni consiste nell'esame delle proposte di legge e di regolamenti che interessano i Comuni prima che vengano approvati dal Consiglio provinciale o dalla Giunta provinciale.

Amministrazione trasparente

Il Decreto legislativo n. 33 del 14 marzo 2013 è finalizzato a migliorare il rapporto fra cittadini e Pubblica Amministrazione. All'art. 9 comma 1 il decreto stabilisce che, ai fini della piena accessibilità delle informazioni pubblicate, nella homepage dei siti istituzionali venga collocata un'apposita sezione denominata «Amministrazione trasparente».