Contenuto principale

Consiglio

Consiglio | 11.07.2019 | 17:21

Sí della Ia commissione al dlp omnibus

La Ia commissione legislativa approva i primi 13 articoli del dlp della giunta. No al dlp dei Verdi sul plurilinguismo nella scuola.

Nella seduta odierna la I commissione legislativa ha esaminato il disegno di legge provinciale n. 2/18 “Diritto al plurilinguismo nel sistema d’istruzione e formazione della Provincia” (conss. Brigitte Foppa, Riccardo Dello Sbarba e Hanspeter Staffler) e al termine di un ampio dibattito ne ha respinto il passaggio alla discussione articolata con 2 voti favorevoli (conss. Alex Ploner e Alessandro Urzì) e 6 voti contrari (presidente Magdalena Amhof e conss. Sven Knoll, Jasmin Ladurner, Gerhard Lanz, Ulli Mair e Carlo Vettori). Come ha riferito la presidente della commissione Magdalena Amhof, la maggioranza si è espressa a favore dell’attuale sistema quale pilastro dell’autonomia. “Siamo tutti consapevoli che l’attuale conoscenza della seconda lingua non è soddisfacente, ma per migliorare, l’autonomia scolastica offre già gli strumenti idonei, senza dover ricorrere ad un terzo sistema scolastico.”

Di seguito la commissione ha trattato il disegno di legge provinciale n. 21/19 “Sostegno delle università di Innsbruck” (conss. Andreas Leiter Reber e Ulli Mair) che, al termine del dibattito generale, è stato rinviato su proposta dell’ass. Achammer e in accordo con il primo firmatario, cons. Leiter Reber. È ancora da chiarire, se la Provincia possa stipulare un contratto di servizio con una sola università estera, spiega Amhof.

La commissione è quindi passata all’esame del disegno di legge provinciale n. 27/2019 “Modifiche di leggi provinciali in materia di enti locali, assistenza scolastica, istruzione, scuole per l’infanzia, pubblico spettacolo, ordinamento degli uffici e personale, agricoltura, tutela del paesaggio e dell’ambiente, utilizzazione di acque pubbliche, urbanistica, caccia e pesca, igiene e sanità, politiche sociali, lavoro, artigianato, esercizi pubblici, commercio, cave e torbiere, economia, ricerca e innovazione” (presidente della Provincia Arno Kompatscher) approvando infine gli articoli da 1 a 13 del disegno di legge con 4 voti favorevoli (Amhof, Ladurner, Lanz e Vettori) e 3 astensioni (Knoll, Mair e Ploner). Gli articoli contengono norme sul bilancio, sull’assistenza scolastica, sui dirigenti scolastici, sugli organi collegiali nelle scuole, sull’iscrizione negli asili a partire dal terzo anno di età, sull’assunzione di giornalisti nell’agenzia di stampa e comunicazione. Al disegno di legge sono stati presentati solo pochi emendamenti, di cui la metà dalla giunta, riferisce Amhof, la quale evidenzia anche il clima costruttivo nella commissione.

(AM)