Contenuto principale

Consiglio

Consiglio | 03.12.2018 | 15:56

Dello Sbarba presidente della commissione di convalida

La commissione incaricata di esaminare la posizione di neoeletti e neoelette ha scelto oggi i suoi vertici: Dello Sbarba presidente, Rieder vicepresidente, Tauber segretario.

Si è riunita oggi per la prima volta la commissione di convalida nominata dal pres. Thomas Widmann dopo aver sentito i capigruppo.

All’ordine del giorno era l’elezione dei vertici: quale presidente è stato scelto Riccardo Dello Sbarba (Gruppo Verde), già segretario dell’organo nella scorsa legislatura, quale vice Maria Elisabeth Rieder (Team Köllensperger) e quale segretario Helmut Tauber (SVP). I primi due sono stati eletti all’unanimità, il terzo con 6 voti e una scheda bianca.

Gli altri componenti della commissione sono Magdalena Amhof, Jasmin Ladurner e Josef Noggler (tutti SVP) e Carlo Vettori (Lega Alto Adige – Südtirol).

L’organo consiliare lavorerà ora per indagare se sussistono elementi di ineleggibilità (che si verifica quando c’è un impedimento giuridico a essere eletto) o incompatibilità (che si verifica nel caso di concomitanza con cariche che non possono coesistere con quella di consigliere, e obbligano pertanto il neoeletto o la neoletta a una scelta tra entrambe) per ogni singolo/a consigliere/a eletto/a.

 

 

(MC)