Contenuto principale

Consiglio

Consiglio | 29.08.2018 | 14:50

Commissione speciale: trasferimento alla Provincia della competenza sugli enti locali

Parere positivo al disegno di legge costituzionale N. 11, sospesa la trattazione di altre tre proposte di modifica dello Statuto.

La Commissione speciale per l’esame delle proposte di modifica dello Statuto di autonomia ha valutato oggi il disegno di legge costituzionale N. 11, Modifiche allo statuto speciale per il Trentino Alto Adige/Südtirol per il trasferimento della competenza regionale in materia di ordinamento degli enti locali alle province autonome di Trento e Bolzano, dando a esso parere positivo con 30 voti favorevoli e 1 contrario.

Sospeso, invece, l’esame degli altri 3 disegni di legge costituzionale all’ordine del giorno – n. 29, Modifiche agli statuti delle regioni ad autonomia speciale, concernenti la procedura per la modificazione degli statuti medesimi, n. 35, Modifiche allo statuto speciale per il Trentino-Alto Adige/Südtirol in materia di competenza legislativa esclusiva della regione e delle province autonome di Trento e di Bolzano”, e n. 43, Modifiche al testo unico delle leggi costituzionali concernenti lo statuto speciale per il Trentino-Alto Adige/Südtirol per l’attribuzione dell’autonomia integrale alle province autonome di Trento e di Bolzano - : si intende rinviarne il dibattito a dopo le elezioni provinciali, in modo da approfondire i risultati emersi dai lavori della Convenzione dell'autonomia.   

Tutti e 4 i ddl costituzionali saranno iscritti all’ordine del giorno della sessione consiliare di settembre.

 

(MC)